Home » Varie

JANA Ieri

Inserito da on 15 marzo 2017 – 00:00No Comment

Padre Oliviero Ferro*

Non è una parola molto usata, almeno per quello che ho visto, in Africa. Si dice che le cose sono state fatte ieri, solo per chiudere la bocca a chi ti fa la domanda. Non sempre è vero, ma l’importante è dire che jana, ieri, si era fatto quello che era stato chiesto. Poi, chi va a verificare? Nessuno. Anche a me è successo, qualche volta, di dire che le cose erano state fatte ieri, il giorno prima. E così me la cavavo, più bene che male. Ma, naturalmente, non era giusto. Ma così si faceva e così mi adeguavo. Qualche volta, però, ero preso dallo scrupolo e andavo a vedere sulla mia agenda se effettivamente avevo fatto quello che era stato stabilito. Allora, con un po’ di pazienza e con un sorriso, dicevo che forse forse, il lavoro non era stato finito e che oggi bisognava aggiungerne un pochino. E così si salvava il “jana”(ieri) che diventava “leo” oggi. E tutti erano contenti…

* missionario saveriano  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.