Home » Cronaca

Salerno: SOS solidarietà al castello Arechi

Inserito da on 30 giugno 2010 – 00:00No Comment

Rol

Solidarietà sotto le stelle al castello Arechi domani sera, alle 20,30. Una cena di solidarietà, voluta dall’instancabile Maria Eolide Tonin, in sintonia con la Onlus Moto Perpetuo. La seconda edizione d’una iniziativa che intende rivolgere lo sguardo ai lontani, sensibilizzando anche enti ed istituzioni. Il ricavato della serata, per continare  progetti verso l’Afrca, che da tempo la dott.ssa Tonin ha avviato. Nulla d’impossibile tanto lontano. Nel cuore dell’Africa, laddove il sole calca sempre i suoi raggi, riscaldando i tanti bimbi dalla pelle color cioccolato, volontari senza età, protesi da un unico slancio di solidarietà. La Tonin, amichevolmente Lola, indefessa pioniera dei più deboli e dei disadattati, continuamente in Biafra, per portare avanti una struttura di circa 350mq., corredata di laboratorio, biblioteca, sala informatica e doccine per i bambini. Inoltre, per allestire la sala in cui possa rivitalizzarsi l’artigianato d’un tempo: la lavorazione delle foglie di palma. Prima che gl’Inglesi amputassero questa potenzialità autoctona. S.O.Solidarietà, tiene in piedi ben 4 progetti. Quello del sacchetto di plastica, incisivo per l’igiene. Far sì che possan essere realizzati circa 2000 sacche di stoffa, da  mutuare con le antiche buste di cellophane, per riempirle di spesa. Senza dubbio maggiormente igienica tale soluzione. L’altro progetto accattivante, insegnare a docenti e bambini, completamente sprovvisti a riguardo, a disegnare. Con tutto l’occorrente, vale a dire colori, fogli, canccelleria atta allo scopo. Inoltre la prevenzione, per insegnare alle donne a servirsi dell’igiene adatta a prevenire le malattie. In modo che possano essere evitati tipi d’infezioni.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.