Salerno: Federalberghi, dispositivi di traffico per manifestazioni, richiesto incontro urgente a Comune

Salerno: Federalberghi, dispositivi di traffico per manifestazioni, richiesto incontro urgente a Comune

La necessità di confronto a un tavolo è stata fatta recapitare in una missiva indirizzata all’amministrazione comunale di Salerno, a firma di Federalberghi con il presidente provinciale, Antonio Ilardi, facendo riferimento e seguito alle ordinanze domenicali di inibizione al traffico delle principali arterie cittadine, disposte in occasione di eventi podistici, ciclistici o similari, per evidenziare che tali iniziative arrecano grave disagio agli ospiti delle strutture alberghiere ed extralberghiere attestate lungo il circuito, costretti impropriamente ad abbandonare all’alba le loro sistemazioni o a restare bloccati nelle strutture ricettive. ”Evidenziamo che, in tali circostanze, abbiamo potuto sperimentare il disappunto degli ospiti – spiega Ilardi – soprattutto allorquando debbano rispettare orari di trasferimenti marittimi, ferroviari ed aerei, nonché lo stupore di ricevere simili disagi a fronte del pagamento dell’imposta di soggiorno”. Con l’occasione, si esprime il desiderio di evidenziare che le strutture alberghiere rivestano caratteristiche di interesse pubblico come statuito costantemente dalla giurisprudenza amministrativa in materia (ex multis Sentenze del Consiglio di Stato 6136/2013, 4518/2014, 346/2020): “Le esigenze di accessibilità e mobilità dei turisti da essi ospitati non sono, pertanto, annoverabili esclusivamente quali legittimi interessi privati – continua il presidente di Federalberghi Salerno – ma godono del particolare regime giuridico riconosciuto alle attività di interesse pubblico, in forza degli effetti benefici per la collettività, che esse determinano, e non possono risultare, di conseguenza, né inibite né affievolite”.
Pertanto, lai richiesta di un prossimo incontro diventa urgente, al fine di addivenire, già dall’evento programmato per la prossima domenica 29 maggio, a soluzioni che contemperino lo svolgimento delle manifestazioni con la necessità di garantire la mobilità dei turisti che onorano la città di una propria visita.