Salerno: Landolfi ” Pd è per la chiarezza”

“Il rinnovamento profondo del Pd, l’attenzione per il territorio, la nostra credibilità spaventano il Vice Vicario che ancora una volta si lascia andare a una dichiarazione stupefacente!”, questo il commento del Segretario provinciale del Pd, Nicola Landolfi che, in merito alle esternazioni imprudenti del Vicario Iannone sugli arresti alla Provincia, aggiunge “Noi siamo i più interessati a che si faccia chiarezza fino in fondo su quello che emerge dalle indagini. E’ buffo, scorretto ed ardito tentare di confondere il nostro Pd con quello che succede alla Provincia. I fatti sono molto semplici e sottolineo quelli che ci riguardano, facendo il segretario da un anno e mezzo. Da quando “loro”, invece, si occupano del Pdl oltre a tutto il gruppo dirigente regionale (ex coordinatore e vice) indagato per camorra (e dico camorra!), come il Presidente del Consorzio Pubblico più importante della provincia, anche il Congresso sarà al vaglio della DDA!”. Conclude il Segretario provinciale, “mi auguro davvero che tutti facciano il loro dovere e che si faccia piena luce sul passato e, soprattutto, sul presente di quell’Ente!’’.