Cava de’ Tirreni: Artecard Campania, itinerario millenario

Si è consumata sabato scorso l’ultima data dell’itinerario Un viaggio Millenario  inserito da quest’anno nel circuito Arte Card Campania e che ha visto protagonista la città di Cava e i suoi gioielli architettonici, artistici, storico-culturali all’interno della brochure “Campania, una bellezza millenaria”. Ed è proprio dall’anniversario dell’Abbazia benedettina della SS. Trinità che ha preso il titolo l’intera campagna promozionale per la valorizzazione del patrimonio artistico-ambientale della regione. Come per tutte le altre comitive Artecard in visita in città è stato l’assessore al Turismo, Carmine Adinolfi, ad accogliere il gruppo di turisti a Palazzo di Città mentre a fare da cicerone per descrivere brevemente la storia di Cava e le sue peculiarità è stato il direttore dell’AAST Mario Galdi. Molto apprezzata dai turisti l’accoglienza ricevuta, sia istituzionale sia professionale, con la gradita presenza delle studentesse dell’Istituto Alberghiero Filangieri quali hostess, grazie al protocollo d’intesa sottoscritto con la scuola dal Comune). I turisti hanno passeggiato per il borgo, visitato il Santuario di San Francesco e Sant’Antonio (con l’annesso presepe), sostato per una degustazione in uno dei ristoranti che hanno aderito alla manifestazione d’interesse dell’iniziativa e proseguito la visita all’Abbazia benedettina della SS. Trinità. L’itinerario, partito ad aprile e concluso il 5 giugno, ha visto l’arrivo in città di circa 250 turisti. L’itinerario è stato promosso sul sito di promozione regionale www.incampania.com. L’Arte card è una delle iniziative di promozione che l’Amministrazione ha fortemente voluto nell’ambito dell’intera operazione Millennio e si cercherà di rendere l’itinerario permanente, grazie anche alle sinergie intraprese con la Regione, l’Ept di Salerno e la Provincia.