Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: raccolta fondi Telethon, convegno e spettacolo “Francesco, metafora di vita”

Inserito da on 21 febbraio 2018 – 05:15No Comment

Venerdì 23 febbraio, presso il teatro-cinema comunale di via Trieste, a partire dalle ore 20, è in programma l’evento Telethon – “Francesco, metafora di vita”, che ha lo scopo di raccogliere fondi destinati alla ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche. Il programma della serata prevede, con inizio alle ore 20, il convegno dal titolo “Incontro con Telethon”. Relazioneranno: il Dott.Tommaso D’Onofrio, responsabile provinciale Telethon, il sindaco, Dott.Antonio Somma, un ricercatore Telethon Tigem Napoli, il Dott. Prof.Orlando Paciello, presidente dell’Ordine dei veterinari della provincia di Salerno. Modera i lavori, la dott.ssa Elisabetta Ingenito. A seguire, ci sarà lo spettacolo teatrale “Francesco, metafora della vita” – che mette al centro la vita di S.Francesco d’Assisi – curato dal gruppo “Fvg reunion”, “Forza venite gente”. Gli interpreti sono: Alessandro (Sandro) Lemmi, Giovanna De Luca, Amerigo Festa, Michele D’Auria, Anna Barrella, Michele De Matteo, Anna D’Auria, Mirella Santoriello, Carmine Lanzara, Paola De Luca, Davide Petrolini, Renato Rescigno, fra Luigi D’Auria, Tina Pierri. I testi sono stati rivisitati da Paola De Luca; gli arrangiamenti musicali sono di Michele De Matteo e Sandro Lemmi; Giancarlo Siniscalco cura le luci; la regia è affidata a Renato Rescigno. L’incasso della serata sarà devoluto interamente a Telethon. “Invitiamo tutti – dicono Peppe Pascale e la dott.ssa Rosa Coppola, responsabili Telethon per la Valle dell’Irno – a partecipare all’evento. Con un piccolo contributo, possiamo dare un grande sostegno alla ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche. Contiamo sulla riconosciuta generosità dei sanseverinesi. Ringraziamo gli sponsor che hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione e tutti coloro che, silenziosamente, stanno lavorando per la buona riuscita dell’evento”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.