Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Paestum: a “I Tre Olivi” cappello da “I ristoranti d’Italia” prestigiosa guida de l’Espresso

Inserito da on 27 ottobre 2017 – 03:35No Comment

Un riconoscimento importantissimo quello ottenuto dal ristorante I Tre Olivi di Paestum, situato all’interno del Savoy Beach Hotel. La recensione è stata pubblicata nell’edizione da collezione, realizzata in occasione del quarantesimo anniversario della nascita della guida. Sono quarant’anni infatti che la Guida I Ristoranti d’Italia de l’Espresso consiglia il lettore in maniera indipendente e libera da qualsiasi condizionamento e pregiudizio, seguendo il progredire della cucina nel nostro paese e dei suoi maestri ormai riconosciuti a livello internazionale. Le motivazioni che hanno spinto la guida a recensire il ristorante con un Cappello sono le seguenti: “Ospitare ogni anno un congresso gastronomico come Le Strade della Mozzarella, aggiornarsi e viaggiare: sono questi i motivi di una costante crescita della cucina di questo elegante ristorante a due passi dai templi di Paestum. Una cucina ispirata al territorio (carpaccio di bufala, bufalino e fois gras con vaniglia e zenzero) e rigorosamente stagionale alla base di una proposta ben delineata, costantemente alleggerita e curata nelle presentazioni, centrata sul sapore. Ottime le paste (Tubettoni con zuppa di pesce), ben eseguito il risotto ai gamberi. Tra i secondi, lo scorfano e il suo ristretto e l’agnello dei monti Picentini con carciofo. Pani fatti in casa e dolci saporiti ma non grevi, come il tiramisù. Servizio attento, ampia cantina con i giusti ricarichi”. “Siamo grati a L’Espresso per questo riconoscimento e ci riempie di orgoglio sapere che tutti gli sforzi e gli investimenti realizzati negli ultimi anni sono stati apprezzati. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di creare un punto di riferimento per la cucina di eccellenza, fatto di materie prime di altissima qualità – alcune delle quali provenienti dalla nostra azienda agricola San Salvatore 1988 – lavorate e rese piatti eccezionali da Matteo Sangiovanni, executive chef vincitore di importantissimi premi a livello internazionali”.  Salvatore Pagano   General Manager de Savoy Beach Hotel.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.