Home » Sport

Ebolitana affronta Valdiano

Inserito da on 25 novembre 2016 – 00:00No Comment
L’Ebolitana capolista solitaria del girone B di Eccellenza, domenica affronterà in trasferta il fanalino di coda del campionato, il Valdiano. Sembra una gara semplice, per la formazione di Mister Salvatore Nastri, almeno sulla carta, ma in realtà sarà una partita vera e combattuta fino all’ultimo minuto. Per questo motivo il trainer ebolitano, cura nei minimi dettagli ogni fase degli allenamenti, chiedendo ai suoi uomini concentrazione ed abnegazione, specie nel provare i calci d’angolo e gli schemi. Ancora infortunato Mimmo Ferrentino, che non sarà a disposizione, e poi la tegole della squalifica per il capitano Vincenzo Maisto, faro della squadra che in queste ultime gare ha sciolinato assist ed ha dettato il gioco della formazione capolista. Assenza importante dunque, per sostituirlo il ballottaggio naturale è tra Iuliano e Visciano, che hanno tanta voglia di fare bene e dare il proprio contributo alla causa della squadra. Il direttore sportivo, Ramon Taglianetti tiene a mettere in chiaro:<< questa è la gara più difficile. I campionati si vincono con le cosi dette piccole, non le squadre che tutti ritengono grandi. L’Ebolitana è in forma, i giocatori sono motivati, sappiamo che sarà importantissimo vincere contro il Valdiano e portare a casa i tre punti, anche perchè ci consentirebbe di restare soli in classifica ed approfittare di qualche altro passo falso delle formazioni che inseguono. Ma ripeto, domenica con umiltà e tanto lavoro ed abnegazione, dobbiamo giocare al meglio e vincere>>. La società dell’Ebolitana con il presidente Fiorentino Reppuccia, l’onorario Fausto Vecchio, il vice Valter Mandia, il dg, Damiano Bruno, i dirigenti Marco Forlenza, Domenico Buono ed il main sponsor Scuola Nuova di Giuseppe e Vito Bisogno, predicano:<<umiltà, siamo consapevoli della nostra forza, ma non dobbiamo pensare di giocare contro l’ultima della classifica. La squadra ne è consapevole e vogliono tutti dare il massimo per vincere questa trasferta>>.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.