Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Giffoni Valle Piana: al Giardino degli Aranci “Due poliziotti in paradiso”

Inserito da on 11 agosto 2014 – 02:55No Comment

La singolare compagine teatrale che riunisce nell’intero staff, (direzione artistica, regia, attori, coreografi, costumisti, cantanti, ballerini, grafici) una parte del personale della Questura di Padova, insieme sulla scena sempre e solo a scopo benefico, approda anche a Giffoni, ospite della XVII edizione di Giffoni Teatro, evento promosso dall’Associazione omonima, presieduta da Mimma Cafaro, con il patrocinio della Regione Campania e il Comune di Giffoni Valle Piana. Il gruppo, riunito nella “Nuova Compagnia della Luna” si esibirà mercoledì 13 agosto, in “Due poliziotti in paradiso”, commedia brillante in due atti di Biagio Izzo e Bruno Tabacchini che, oltre a fare il verso alla professione dei protagonisti, vede la partecipazione audio e video di Ricky Tognazzi e Diego Abatantuono. Gli Angeli Custodi esistono ma non sempre sono una garanzia per quelli che ottengono il privilegio di averne uno. Se poi il nostro Tutore Celeste vive perennemente fra le nuvole, può anche accadere che un giorno combini un pasticcio tale che nemmeno il Padreterno in persona (la voce è di Ricky Tognazzi) può risolvere. E così un giorno Angelo del Piano, professione Angelo Custode, porta Vito Pacifico in Paradiso 50 anni prima di quanto scritto nel Libro della Vita, depositato in cielo. La morte del Poliziotto-attore ha coinvolto tutti, non fosse altro per come si sono svolti i fatti, una dinamica assurda: l’auto sulla quale viaggiava ha un incidente a causa di Cesare che alla guida si distrae e per evitare un gatto bianco combina un pasticcio. Nell’incidente Cesare esce praticamente illeso. Vito giunto in Paradiso dopo la sua morte, gli viene data la possibilità di tornare sulla terra solo se sarà capace di dimostrare che il suo mestiere di poliziotto- attore è necessario sulla terra; deve fare uno spettacolo. Ma Vito senza Cesare lo spettacolo non lo sa fare e quindi con l’aiuto di Titina l’angelo custode di Cesare lo fa arrivare in Paradiso cambiando la data della morte sul Libro della Vita…. Ma il Diavolo (la voce è Diego Abatantuono) ci mette lo zampino. Alcuni poliziotti della Questura di Padova decidono di fondare una compagnia teatrale, allo scopo di scrivere e rappresentare alcune commedie a fini benefici. Nel maggio 2007 nasce così la  Compagnia della luna: l’intero staff, direzione artistica, regia, attori, coreografi, costumisti, cantanti, ballerini, grafici è composto da personale della Polizia di Stato. Tutto il ricavato degli spettacoli viene devoluto in beneficenza e, ad oggi, sono stati devoluti più di Euro 88.000 Hanno avuto l’onore di collaborare e recitare con artisti di fama nazionale ed internazionale quali Biagio Izzo e Bruno Tabacchini, Paolo Villaggio, Cristiano Malgioglio, Teresa Del Vecchio, Giorgio Carosi ed Elisabetta Gardini. L’appuntamento è alle 21.30 al Giardino degli Aranci.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.