Home » Regione

Regione: Valiante sollecita rinnovo convenzione con biblioteca italiana per ciechi

Inserito da on 9 giugno 2010 – 07:14No Comment

Il Consigliere regionale  Gianfranco Valiante (PD) sollecita la Giunta regionale della Campania al pronto rinnovo della convenzione con la Biblioteca Italiana per ciechi “Regina Margherita”. La Biblioteca eroga, anche in Campania,   il servizio di assistenza didattica ai cittadini non vedenti – in particolare ai giovani – al fine di agevolare gli alunni con disabilità visiva nell’accesso all’istruzione attraverso l’uso di tecnologie e supporti per il superamento di ogni tipo di barriera. “I ritardi nella stipula della convenzione, scaduta e non rinnovata,  preoccupano;  la Giunta Regionale non ha ancora provveduto al finanziamento mirato a garantire agli alunni con disabilità visiva una adeguata integrazione scolastica attraverso la fornitura dei libri di testo ed altro in forma cartacea o con modalità alternativa, che in atto avviene attraverso i centri di trascrizione della Biblioteca Italiana per Ciechi “Regina Margherita”. E’ un servizio fondamentale per i cittadini e gli studenti con disabilità visiva. La Giunta regionale della Campania ha il dovere di verificare e programmare gli interventi più efficaci a favore dell’integrazione scolastica e sociale degli ipovedenti”. A preoccupare inoltre il consigliere regionale del Pd sono anche le recenti misure finanziarie adottate dal Governo Nazionale che porteranno una riduzione considerevole del contributo statale alla Biblioteca. “Ciò comporterà la chiusura di tanti servizi ;– sottolinea Valiante – il contributo annuo che lo Stato riconosce alla Biblioteca “Regina Margherita” – fissato dalla legge 260 del 2002 in 4 milioni di euro – è stato ridotto a 1.350.000. Un Paese senza solidarietà non può definirsi civile. Su questo condurremo una battaglia affinché  i disabili della vista non siano ulteriormente emarginati e mortificati e siano garantiti nel loro diritto alla cultura ed alla istruzione”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.