Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: inaugurato campanile di Monticelli

Inserito da on 25 febbraio 2010 – 05:42No Comment

Con una solenne cerimonia, svoltasi domenica 21 febbraio, è stato inaugurato il nuovo campanile della Chiesa di Monticelli, frazione del Comune di Mercato S.Severino. Alla cerimonia erano presenti l’Arcivescovo della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno, Mons.Gerardo Pierro, il parroco della parrocchia, don Rosario Bottiglieri, il Sindaco della Città di Mercato S.Severino, Giovanni Romano, i Consiglieri Comunali di maggioranza Gerardo D’Aponte e Marco Iannone, il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Perozziello, ed il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Mercato S.Severino, Luogotenente Vincenzo Santaniello. “Ringrazio – dice il Consigliere Comunale Gerardo D’Aponte – il ViceSindaco Rocco D’Auria che, durante il suo mandato da primo Cittadino, autorizzò l’inizio dei lavori. I fondi sono stati raccolti dalla Comunità di Monticelli, Corticelle e dalla Comunità del Capoluogo. Il nostro impegno per le frazioni citate, continua. Infatti, è stato pubblicato il bando per l’assegnazione delle nuove abitazioni di Oscato. Così, si concludono le opere finalizzate alla sistemazione delle famiglie che persero le abitazioni a seguito del sisma del 1980. L’impegno del parroco don Rosario è stato fondamentale per la riuscita dell’opera. Ringrazio i tecnici, l’Architetto Arcangela e Michele Risi, l’ingegnere Santoro, il geometra Vincenzo Sessa, il gruppo degli organizzatori della festa patronale per la loro preziosa collaborazione”. Il nuovo campanile è stato dotato anche di tre nuove campane, offerte in memoria dei fedeli Concetta, Raffelina e Giuseppina. Il vecchio campanile era crollato in seguito al terremoto del 23 novembre 1980. Il progetto del nuovo campanile, costruito dalla ditta “D.G. Costruzioni edili stradali”, è stato elaborato dagli Architetti Arcangela e Michele Risi e dall’ingegnere Domenico Santoro.  “Con la costruzione del campanile della Chiesa di Monticelli – dice il Sindaco, Giovanni Romano -, proseguiamo il nostro lavoro teso al recupero della memoria storica della nostra Città. Ringrazio il Consigliere Comunale Gerardo D’Aponte, e la Comunità locale per le offerte che hanno consentito di raccogliere i fondi necessari per la costruzione del campanile. Un grazie di cuore va al parroco don Rosario Bottiglieri, che sta dimostrando tutto il suo amore ed attaccamento alla nostra realtà territoriale”. L’Arcivescovo Gerardo Pierro è apparso visibilmente soddisfatto per la costruzione del campanile, per le campane offerte dai fedeli e per l’accoglienza ricevuta. Grazie all’interessamento del Consigliere D’Aponte, si sono esibiti anche gli sbandieratori della Città di Cava de’ Tirreni. In conclusione, la cerimonia è stata caratterizzata da splendidi fuochi d’artificio.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.