Nocera Superiore: Albani “Città dormitorio nell’incuria!”

Nocera Superiore: Albani “Città dormitorio nell’incuria!”

L’incuria regna sovrana nella nostra Città. A seguito di numerose segnalazioni da parte di cittadini stanchi ed esasperati, in data odierna mi sono recato personalmente per visionare le criticità dei manti stradali, delle aiuole, dei marciapiedi e di altro. La vivibilità di un Comune dovrebbe essere al primo posto per chi amministra, invece da quanto ho potuto visionare il Primo Cittadino ha altre priorità. Questa agonia finirà sicuramente alle prossime elezioni dove di “ Cuofano”
non sentiremo più parlare, a meno che Cuofano Padre non decida di scendere in campo. Nel frattempo, credo sia opportuno che il Primo Cittadino si
metta finalmente a lavoro per la restante parte della consiliatura e renda questa città più vivibile per chi la vive ed anche per chi si reca da altri Comuni. Sono stanco di sentire etichettata la nostra Città come un Dormitorio o ancor peggio
come un luogo abbandonato per la sua incuria.
Il Commissario Cittadino
Marco Albani