Baronissi: amministrative, candidato Sindaco Siniscalco “Plauso candidato Rettore Tommasetti alle europee”

“Con grande entusiasmo- dichiara il candidato Sindaco Tony Siniscalco- accogliamo la discesa in campo del Magnifico Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti per le prossime elezioni Europee e, al contempo, condanniamo le critiche rispetto alla sua candidatura con la Lega, così come la richiesta delle dimissioni dal suo attuale ruolo. Il Rettore è, come noi, uomo coerente e rispettoso dei valori di destra, che ha portato l’Ateneo Salernitano alla scalata della classifica nazionale delle università e, allo stesso modo siamo certi che saprà condurre il Sud Italia anche in Europa.

Il mio percorso di laurea mi ha dato modo di conoscere personalmente il professore Tommasetti con il quale ho avuto il piacere di collaborare quando ha ‘aperto le porte’ del Campus di Baronissi alla oramai storica manifestazione sportiva delle Baronissiadi. Il suo interesse per il nostro territorio: amore, passione e rispetto, si è poi concretizzato anche con la destinazione di parte dei fondi Europei per le Universiadi e per la costruzione e ristrutturazione sportiva del Campus di Baronissi.

Nei contesti attuali si ha necessità di personalità con grande senso di appartenenza, determinazione e concretezza, caratteristiche tutte che sono proprie del nostro Magnifico Rettore, che siamo certi saprà trasformare in azioni concrete per migliorare e valorizzare ancora di più Baronissi.

Siamo entusiasti e fieri dell’impegno che Tommasetti impiegherà per tutta la Valle dell’Irno. Il mio personale impegno, e di quello delle nostre liste, è di sostenerlo, insieme a tutti gli amici di quest’area vasta con i quali, da oltre dieci anni, condividiamo il percorso politico ed ideologico del centro destra.

Siamo certi che insieme a lui il sogno di Città della Medicina, che proposi e sostenni già diversi anni or sono, potrà finalmente realizzarsi. Riteniamo che sia l’uomo giusto, nel momento giusto e nel posto giusto. Chi meglio del rettore dell’università, che oggi si appresta al parlamento Europeo potrà essere capace di individuare le migliori soluzioni per la realizzazione di un progetto, come città della medicina, e far divenire Baronissi un’eccellenza in campo medico con possibili sinergie tra aziende e giovani, creando veri posti di lavoro sul territorio???

Infine, rileviamo l’ennesimo atto vandalico di qualche intollerante, che impegna il suo tempo a sfregiare i nostri manifesti – PAPER FREE – con idiozie, tacciandomi ancora una volta di FASCISTA pur non essendo fascista, sono fiero di essere da sempre uomo di destra e come sempre, anche in questa tornata elettorale porterò avanti le mie idee, a testa alta! Invitiamo queste persone, che hanno preso di mira anche altri candidati, a desistere nei loro comportamenti che non sono altro che una dimostrazione di ignoranza e stupidità”.