Mercato San Severino: riqualificazione urbana

Anna Maria Noia

Ancora una volta l’amministrazione comunale ribadisce l’impegno profuso per le opere di riqualificazione e l’attenzione verso le esigenze della cittadinanza: l’occasione per sottolineare la presenza del “palazzo” sul territorio e tra la gente è offerta, in questi giorni, dall’annuncio che il primo cittadino Giovanni Romano emette a proposito dei lavori che interessano via Faraldo. Sono iniziati dunque gli interventi di manutenzione concernenti la via; operazioni che – dichiara Romano – “non costeranno un centesimo al Comune in quanto a carico della Regione Campania e del gestore dell’impianto di depurazione allocato nella frazione Costa.” Ciò perchè – sostiene sempre il sindaco – “la ditta Cogei, responsabile del collettore, si è prodigata per effettuare un sopralluogo in questo tratto provinciale ubicato al confine di S. Severino, in condizioni critiche durante il periodo delle piogge.” “In seguito – ha concluso Giovanni Romano – la Cogei ha affidato la manutenzione straordinaria all’impresa Edil Costa, per la sistemazione del piano viabile.” Questa strada subisce puntualmente danni con il maltempo, con le avverse condizioni climatiche tipiche dell’autunno; in particolare i lavori sono stati sollecitati da un tavolo di concertazione tenutosi durante le prime ondate di pioggia, verificatesi di recente. Hanno preso parte alle “trattative” i tecnici del Comune, della Regione e della azienda sopra menzionata (Cogei). Le operazioni riguarderanno il sistema di drenaggio delle acque superficiali e la messa a quota dei pozzetti. La gravità della questione e i disagi al transito veicolare sono stati inoltre segnalati al Genio Civile e al Consorzio di Bonifica.