Salerno: Bernabò “Patrizia Stasi, un’occasione per il Terzo Settore”

Il Terzo Settore si stringe attorno a Patrizia Stasi, volto nuovo alle parlamentari del Pd ed espressione di un mondo che mai come in questo momento ha bisogno di qualcuno che sappia dargli voce. “Una scelta umana, che poco ha a che fare con la politica”. Così il Consigliere comunale di Salerno e Vicepresidente della Commissione Politiche Sociali, Luigi Bernabò, ha ufficializzato il proprio impegno a favore della candidata, mettendo da parte anche la frattura fra bersaniani e renziani.  “Io voterò Stasi- ha annunciato- e farò il possibile perché il Terzo Settore converga su questa candidatura perché per la prima volta c’è occasione di essere rappresentati da chi per anni è stato al servizio della comunità”. Per Bernabò puntare su Stasi significherebbe dar forza e voce a un mondo troppo spesso ignorato, ma fondante per la democrazia dei diritti. “Il non profit salernitano- ha aggiunto- proprio per il suo ruolo di promotore di un nuovo welfare, ha bisogno di portavoci capaci di traslare l’esperienza vissuta dal basso, per rispondere sempre più concretamente alle esigenze dei territori”. “L’esperienza vissuta nello straordinario mondo del Terzo Settore- ha concluso- ha arricchito oltremodo Patrizia, evidenziando in lei caratteristiche importanti come la gestione democratica delle sue attività, la capacità di lavorare in rete e soprattutto il pluralismo dei valori”. Domani, venerdì 28 dicembre alle 19.00, presso la sede del Sisaf in via La Carnale Patrizia Stasi incontrerà il Terzo Settore. Sarà l’occasione per condividere l’importante momento della candidatura ma anche per scambiarsi gli auguri per un felice 2013.