Home » Regione

Regione Campania: consigliera di Parità Lomazzo, indagine conoscitiva presso ordini professionali

Inserito da on 22 gennaio 2021 – 07:00No Comment

Nel rispetto dell’art 15 del D.Lgs 198/06, l’Ufficio della Consigliera di Parità della Regione Campania sta procedendo alla rilevazione delle situazioni di squilibrio di genere nel mondo del lavoro.

Al fine di svolgere funzioni promozionali e di garanzia contro le discriminazioni, l’Ufficio della Consigliera di Parità, guidato dalla dott.ssa Domenica Marianna Lomazzo, ha chiesto la collaborazione degli ordini professionali degli avvocati, degli ingegneri, degli architetti e dei commercialisti della Campania per conoscere nel dettaglio le situazioni di squilibrio all’interno di ogni singolo settore. L’esigenza di tale iniziativa diventa più stringente anche in seguito alla crisi economica dovuta alla pandemia di Covid 19 che ha fatto registrare lo spiacevole fenomeno di libere professioniste costrette a cancellarsi dai rispettivi ordini professionali perché nell’impossibilità di pagare le relative tasse d’iscrizione.

 

L’Ufficio della Consigliera di Parità evidenzia la necessità di porre lattenzione sul conseguimento di azioni positive per sostenere le donne libere professioniste sotto il profilo della promozione e della realizzazione delle pari opportunità”.

Per tale ragione l’Ufficio di Parità ha chiesto agli ordini degli avvocati, ingegneri, architetti e commercialisti della Campania i relativi dati complessivi (disaggregati per genere) riguardanti gli iscritti ai rispettivi ordini alla data del 31/12/2020; i dati relativi alle cancellazioni dai rispettivi ordini avvenute nell’anno 2020; e i dati delle iscrizioni avvenute dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020.

Pertanto, ai suddetti Ordini Professionali viene richiesta, con l’intento di fare emergere le ineguaglianze e garantire il rispetto del principio di non discriminazione e della promozione delle pari opportunità per lavoratori e lavoratrici, una puntuale e tempestiva collaborazione.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.