Home » Senza categoria

Roma: Governo, Ambiente, sen. Iannone “Costa e De Luca dormono mentre Campania è avvelenata”

Inserito da on 14 gennaio 2020 – 08:22No Comment

“Il ministro Costa ed il presidente della Regione De Luca dormono beatamente, mentre in Campania si continua ad avvelenare il territorio. Basterebbe dare uno sguardo a quanto accade a San Felice a Cancello, dove è stato scoperto un lago di rifiuti con il rischio altissimo di contaminazione delle falde acquifere. Questa è la realtà dei fatti e la situazione in cui è ridotta la Campania. Chi vanta risultati nella lotta alla ‘terra dei fuochi’, chi parla di bonifiche, chi dà rassicurazioni mente sapendo di mentire. La verità è che in Campania la lotta alle ecomafie è stata caratterizzata soltanto da interventi velleitari. Non è stato fatto neanche il solletico, e la vicenda di San Felice a Cancello ne è l’ultima prova”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, componente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.