Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Gruppo consiliare Pd su potenziamento collegamenti con Fisciano e Salerno

Inserito da on 2 dicembre 2019 – 03:12No Comment

Dopo le sollecitazioni del Gruppo Consiliare PD e dell’amministrazione comunale   e grazie all’impegno profuso dal Presidente della IV Commissione della Regione Campania il Consigliere Regionale Luca Cascone, sempre attento alle esigenze del territorio ebolitano, è stato autorizzato dalla Regione Campania al potenziamento dei collegamenti tra Fisciano e Eboli e  tra Eboli e Salerno.

Queste nuove corse  sono state concesse in favore della nostra città per venire incontro alle esigenze dei tanti studenti e non ebolitani che ogni giorno devono raggiungere gli atenei di Fisciano e Lancusi e la città di Salerno.

In questo allargamento dell’offerta di servizi di trasporto rientra una prima nuova corsa prevista va da Fisciano a Eboli con partenza alle ore 16.50 e arrivo alle 17.30 per sei giorni a settimana, poi vi è una seconda nuova corsa che prevede il collegamento di Eboli con la città di Salerno dal lunedì alla domenica con partenza alle 10.30  e arrivo alle 11.10 (con coincidenza per Lancusi e Fisciano) ed infine una  terza nuova corsa dal lunedì al venerdì con partenza da Eboli alle 15.35 e arrivo a Fisciano alle 16.20.

Questi nuovi servizi autorizzati saranno attivati subito a partire già dal 09 Dicembre prossimo venturo.

Si tratta di servizi ulteriori offerti in favore dei passeggeri che vanno a  coprire  alcuni vuoti nell’offerta di mobilità per il nostro territorio favorendo i collegamenti con gli atenei di Fisciano e Lancusi e con la città di Salerno e facilitando il raggiungimento di questi luoghi ai tanti passeggeri ebolitani e non che ogni giorno si recano in questi luoghi per esigenze di studio, lavorative e di svago.

 

 

 

                                                                                I Consiglieri del Gruppo PD Eboli

                                                                                                             Pasquale Infante

                                                                                                              Francesco Rizzo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.