Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: presentazione libro Pina Esposito “La verità sepolta”

Inserito da on 15 maggio 2019 – 03:50No Comment

Giovedì 16 maggio alle ore 19,00, presso il salone del Consiglio comunale di Nocera Inferiore, la scrittrice Pina Esposito presenta il suo nuovo romanzo, La verità sepolta (oèdipus 2019). Dopo i saluti istituzionali del sindaco Manlio Torquato e dell’Assessore alla Cultura, Federica Fortino, la serata sarà introdotta da Francesco G. Forte e avrà il suo clou nella presentazione dell’opera da parte del giornalista Davide Speranza, con il quale converserà l’Autrice intorno ai temi del romanzo, tra noir, mistery e psicoanalisi.

Le attrici  Sonia Fiammetta D’Alessio  e  Sissy Marino presteranno la loro voce ad alcuni significativi paragrafi del libro.

[…] Si tratta di un noir, non v’è dubbio. Non un testo a confine tra vari generi, come accade spesso nell’epoca d’oggi. È proprio un noir. Ne ha le caratteristiche, come dire, esterne ed interne, cioè l’involucro e la struttura.

Noir dal francese vuol dire nero, dove nero sta per misterioso e cupo, aggettivi che non risultano abusati, in riferimento a questo lavoro capace di impaurire e scuotere chi ha il cuore tenero. Nel noir, e quindi nel libro della nostra Autrice, il tratteggio dei personaggi è sapiente ma anche veloce, proprio in rispetto del sopracitato mistero, e ciò che nella sua prosa si respira, è una coerente violenza, anche del linguaggio. Un linguaggio fatto di vagiti, e sibili, e ululati, e singulti, e ansimi, e borborigmi, insomma, suoni e rumori provenienti dalla natura e dalla pancia e dalla poesia.

Il tema: una donna uccisa e sepolta, dal ventre della terra e dal pathos delle sue viscere ancora incendiate dal rancore, racconta la sua vita, le sue passioni, le violenze subite. […] (da una recensione di Norma D’Alessio)

Pina Esposito (San Valentino Torio, Sa), laureata in Lettere moderne ed in Pedagogia, è stata docente nelle Scuole Superiori. Ha collaborato con l’Università di Salerno, con contratti a termine e come formatrice (SICSI e del TFA per l’abilitazione all’insegnamento). A lungo si è occupata di politica e di sindacato, coprendo ruoli dirigenziali in entrambi i settori.

Scrive versi e racconti, alcuni dei quali pubblicati su quotidiani e su giornali on line. Con oèdipus ha già pubblicato un testo didattico di linguistica (Segno&Parole, 2005) e il  romanzo Il Silenzio delle Madri (2015).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.