Home » Regione

Regione Campania: M5S “Grave assenso a discarica, Giunta in stato confusionale”

Inserito da on 10 febbraio 2017 – 07:00No Comment

“Da un lato, l’assessore all’Ambiente Bonavitacola che in più occasioni, di fronte a nostre sollecitazioni, ha sempre escluso l’apertura di nuove discariche sul territorio campano. Dall’altro, il presidente De Luca per l’ennesima volta, sparigliando le carte, annuncia invece che ci sarà un 20-25% dei rifiuti trattati in Campania verrà inviato in una nuova discarica. Sono le proverbiali poche e molto confuse idee che caratterizzano ormai la Giunta De Luca”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione che aggiunge: “Il vice presidente Bonavitacola, lo scorso 16 dicembre, nel corso della seduta del Consiglio Regionale – sottolinea Viglione – in occasione dell’approvazione del nuovo piano regionale rifiuti, affermò perentorio che non si prevedevano nuovi siti di discarica”. “A distanza di due mesi tocca al presidente De Luca ribaltare il tavolo – spiega – annunciando che è intenzione della Regione creare un solo grande sito e di non appellarsi alle ideologie”. “C’è un evidente e preoccupante stato confusionale – attacca Viglione – che mostrano un De Luca carnefice e vittima di se stesso e della sua retorica degli annunci”. “Una confusione che presenta un conto salato – conclude Viglione – che come sempre dovranno pagare i cittadini che mentre chiedono verità si ritrovano nuovamente a dover convivere con il redivivo spettro delle discariche”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.