Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: l’artista Panariello ad Arte Firenze 2016 con Sgarbi

Inserito da on 12 novembre 2016 – 04:00No Comment
 Dal 18 al 20 novembre 2016 l’artista cavese Annamaria Panariello parteciperà ad Arte Firenze 2016 – Premio Sandro Botticelli, come vincitrice del Premio “30 Artisti in Galleria”, selezionata dal professor Vittorio Sgarbi. L’evento si aprirà venerdì 18, alle 16.00, presso “Fortezza da Basso” in un’area di oltre 3000mq, nel Padiglione dell’Arsenale, con l’intervento ufficiale di Sgarbi, che ha seguito ArtetrA e Prince Art da Arte Salerno, attraverso Caput Mundi Arte Roma per arrivare alla manifestazione di Firenze. La scultrice cavese sarà presente con quattro opere, tra cui “Terra Madre”, un corpo femminile dal collo alle ginocchia, impastato irregolarmente di lampi cromatici, frammenti di luce e risvolti di ombre, che emerge e si immerge rispetto ad un magma terroso e bollente di vita. Organi della femminilità, dalle curve flessuose al seno vibrante fino al pube, cerchiato come un poetico traguardo, in evidenza palpitante. È un’esaltazione della fecondità, è un appassionato inno alla vita, che prende corpo e respiro attraverso il fantasioso respiro della Materia e dell’Arte che la penetra e la rappresenta. Un’opera complessa e inafferrabile come la sua arte e come lei stessa. Istintiva e razionale insieme. Una scultura che è compresenza di opposizioni forti e dolorose, razionalità e sentimento, realtà e fantasia, ma anche coraggio, spregiudicatezza, imprevedibilità.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.