Home » Sport

Salernitana, un pensiero alla futura squadra

Inserito da on 31 maggio 2015 – 00:01No Comment

Maurizio Grillo

In questi giorni, la società si è presa qualche ora di meritata vacanza dopo la cavalcata trionfale che ha riportato la Salernitana in serie B. La settimana prossima però, la proprietà incontrerà Fabiani e Menichini per parlare dei piani futuri; in primis bisognerà chiarire la posizione del tecnico toscano, e successivamente si comincerà a lavorare alla costruzione della rosa. A causa delle regole imposte dalla Lega di B che prevedono il tesseramento di massimo 18 calciatori over 21, la Salernitana dovrà acquistare diversi giovani, pescando magari dalla Lega Pro, e dai vivai delle grandi società italiane. Inutile dire che la Salernitana gode di un canale preferenziale per quanto concerne i giovani della Lazio, alcuni dei quali potrebbero fare al caso di qualsiasi squadra di cadetteria. Basti pensare a Cataldi, che dopo l’esperienza in serie B a Crotone è diventato un elemento importantissimo dell’undici di Pioli. Il settore giovanile laziale annovera dunque alcuni giovani di grande prospettiva, come ad esempio l’estremo difensore Thomas Strakosha, albanese classe ’95 già nel giro della prima squadra insieme al collega di reparto Guido Guerrieri (’96). Per quanto riguarda il reparto arretrato, da tenere sott’occhio il terzino sinistro classe ’96 Moustapha Seck e Lorenzo Filippini, terzino nativo di Roma attualmente in prestito al Bari (dove gioca anche Minala, altro calciatore che potrebbe arrivare a Salerno) e capace di giocare anche al centro della difesa. Per il centrocampo, occhio all’australiano Christopher Oikonomidis, portato in Italia dall’Atalanta ed ora punto forte della Primavera biancoceleste. Interessante anche il profilo di Cristiano Lombardi (’95), trequartista ed all’ occorrenza ala sinistra che quest’anno ha vestito la maglia del Trapani. Infine, come terminale offensivo impossibile non parlare di Mamadou Tounkara, nato calcisticamente nel settore giovanile del Barcelona e autore di una stagione importante con la maglia della Lazio Primavera. Tounkara è un classe 1996 capace di abbinare fisicità (è alto 186 cm) e rapidità, condite da importanti doti tecniche che gli permettono di fare reparto da solo e giocare anche su entrambe le fasce.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.