Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: mostra “Bianco su Bianco” di Pironti

Inserito da on 5 agosto 2014 – 04:46No Comment

 Il porticato del Palazzo Vanvitelliano  ospita, fino al 10 agosto, la personale del noto pittore sanseverinese Franco Pironti. Artista eclettico ed originale, oggi Franco Pironti, 58 anni, ripropone i suoi quadri con una personale “Bianco su Bianco”. “Ospitiamo con piacere – dice Assunta Alfano, Assessore Comunale alla Cultura – la mostra dell’artista sanseverinese Franco Pironti che, da diversi decenni, si sta distinguendo con uno stile certamente particolare e raffinato. Franco, dopo tanti anni di esperienza maturati sul campo, è giunto nella fase della maturità umana ed artistica, pertanto i suoi quadri di oggi rappresentano un compendio del suo pensiero artistico”. “I dipinti di Pironti” – dice ancora l’Assessore –“pur ascrivibili ad una tecnica espressiva – quella della pittura ad olio, si distanziano in modo sostanziale dagli esiti a cui siamo abituati perché l’artista riesce a creare un connubio tra acrilico e olio, opere di svariati formati che variano da due metri a dieci centimetri dotate di un timbro segnico e di un particolare espressivo che è tutto di Franco e della sua sensibilità, che è in grado di suscitare emozioni e vibrazioni nel visitatore. Dietro ogni mostra c’è un lungo lavoro: oscuro e difficile che porta ad una simbiosi tra artista e opera. “Le quarantacinque opere sono connotate da una consistenza “pastosa” che si fa strada per indicare la mente e la memoria del “concetto narrato”. Le narrazioni di Pironti, attraverso variazioni cromatiche, maturano verso il senso di una metafisica visione del reale, la fugacità della vita è presente e si concretizza in quell’arte senza tempo. In questa “Bianco su bianco” Pironti rappresenta una sintesi pittorica iniziata dall’espressionismo per giungere, dopo un percorso trentennale, a stabilire un risultato proiettato all’esemplificazione estrema della dimensione ed alla scelta naturale della forma”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.