Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: II° ediz. Rassegna Teatro al Boschetto

Inserito da on 31 luglio 2013 – 05:54No Comment

“E’ iniziata con successo la IIedizione della rassegna teatrale “Teatro al Boschetto”, curata dall’associazione teatrale “La Magnifica Gentedo’ Sud “. L’iniziativa è inserita nel cartellone degli eventi “Vivi l’Estate 2013”, programmato dall’assessorato alle Politiche Culturali del Comune”. “Dopo i consensi della passata edizione – ha commentato l’assessore Alfano – abbiamo deciso di riproporre il genere del teatro brillante in quanto soddisfa le esigenze di molti cittadini ed abbiamo scelto per le rappresentazioni, l’area del boschetto, polmone verde della Città, perchè siamo convinti che sia la cornice ideale per le esibizioni  nonché il luogo più idoneo per trascorrere delle ore al fresco in un ampio spazio verde”. “ La rassegna teatrale – ha proseguito l’assessore Alfano – si è aperta con la compagnia “Teatro della Crusca” di Baronissi  in “Donna Chiarina Pronto Soccorso” di G .di Maio; mercoledì 7 agosto sarà la volta della compagnia “La Magnifica gente do’ Sud” in “Caro Totò, vengo con questa mia ADDIRTI (una parola)” di A. Ferraioli; sabato  24 agosto il gruppo “Tempo e Memoria”  di Polla in “E grazie d’o Paraviso” di R. Caianiello; domenica 1 settembre si esibirà il “Gruppo Parrocchiale di Costa” in “Miseria e Nobiltà” di E. Scarpetta. Un cartellone ricco di appuntamenti da non perdere per trascorrere delle serate estive in maniera piacevole”. “C’è tanta aspettativa – ha concluso l’assessore Alfano – per il secondo appuntamento con “Il teatro per il sociale”, una sezione speciale che abbiamo introdotto quest’anno grazie alla collaborazione e alla disponibilità della compagnia teatrale “La Magnifica gente do’ Sud”. Due le rappresentazioni  in programma sul tema della legalità: la prima, che ha avuto luogo nel quadriportico del Palazzo Vanvitelliano, venerdi 19 luglio, ha riscosso grande successo e tanti apprezzamenti. Il lavoro, messo in scena dalla compagnia “La Magnifica gente do’ Sud”, dal titolo “1 2 3 ….98 99 Cento Passi” è risultato di grande intensità emotiva per il ricordo dell’attentato a Paolo Borsellino e alla sua scorta. Alto il coinvolgimento nel momento del collegamento telefonico con il fratello di Borsellino; era presente il coordinamento provinciale di Libera Salerno; venerdì 30 agosto  “Volti diversi, lo stesso destino”;anche questa seconda serata si avvarrà della partecipazione del coordinamento provinciale di Libera Salerno che coordinerà le riflessioni ed il dibattito. Abbiamo deciso di introdurre questo spazio dedicato alla legalità per proseguire nel lavoro di sensibilizzazione su questo tema scottante e, portare avanti, in questo modo, un discorso già avviato nei mesi scorsi, nell’intento di raggiungere le fasce dei giovani più vulnerabili e mirare all’obiettivo di comportamenti di vita in linea con una società equilibrata”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.