Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pd, le Bugie del Sindaco

Inserito da on 26 gennaio 2013 – 03:58No Comment

Nonostante  il malcontento di alcune realtà scolastiche (I e II Circolo) che hanno presentato in regione  le loro rimostranze contro il riassetto scolastico, l’Amministrazione Comunale intende proseguire nel suo intento presentando il piano redatto nella riunione di giunta del 20 dicembre u.s., nonostante che detto piano non sia passato al vaglio dei vari consigli d’istituto e che lo stesso è stato portato a conoscenza della commissione consiliare dopo che per la mancata convocazione il Gruppo Consiliare del PD si è rivolto al Signor Prefetto.   A giorni si saprà se tale riassetto verrà approvato. Nel frattempo però il Sindaco rispondendo ad una mia interrogazione sul mancato funzionamento di una caldaia presso la Scuola elementare di S.Pietro ha detto che tale inconveniente si è registrato solo per una o al massimo due giornate (testuali parole). Dobbiamo ancora una volta constatare come le bugie hanno le gambe corte e che l’appellativo di Pinocchietto (in modo simpatico naturalmente)  si addice al nostro Sindaco visto e considerato che ad oggi è il terzo giorno consecutivo che il riscaldamento non funziona. Per il passato recente decine e decine sono i giorni in cui è mancato il riscaldamento, il tutto perché la caldaia è obsoleta e per poterla attivare quotidianamente si deve portare in loco un addetto comunale, il quale non arriva prima delle nove,  nove e trenta per cui i bambini possono togliersi il cappotto  delle ore undici, quando l’ambiente riesce a riscaldarsi. Una rappresentanza dei genitori si è portata al Comune per protestare arrivando anche ad una decisione estrema, ovvero quello di non mandare i figli a scuola se in tempi brevi non si risolverà il problema.

 

Il Consigliere Comunale del Pd Pasquale Scarlino -

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.