Home » >> Politica

Il capogruppo Celano: guerra dichiarata al Crescent

Inserito da on 13 maggio 2009 – 11:44No Comment

Il Sindaco De Luca crede di poter ancora una volta “ingannare” gli elettori di destra salernitani tentando di impersonificare a tutti i costi il politico di “destra” che, però, con la solita incoerenza si candida a sinistra. Ormai il “gioco” è chiaro a tutti. De Luca ha compreso che gli elettori vorrebbero vedere esportato anche a livello locale l’operatività e la concretezza dimostrata dal Governo Nazionale. Si è accorto il Sindaco che la gente non crede più alle “favole” e non intende più premiare una classe dirigente fallimentare che ha relegato la nostra provincia all’ultimo posto in Italia per tenore di vita dei suoi cittadini ed al primo posto per numero di protesti.Sul fronte del “crescent”, invece, il Sindaco continua nell’opera di mistificazione a difesa della speculazione e della cementificazione selvaggia che vuole a tutti i costi promuovere e tenta, meschinamente, di far “passare” chi intende opporsi allo scempio ambientale ed alla costruzione di civili abitazioni nella zona più bella della città, proponendo opere più attrattive ed accattivanti, come per chi è a favore delle “chiancarelle”! Abbiamo già dato merito a De Luca di essere riuscito  in 20 anni circa di Amministrazione (talvolta lo dimentica!) perfino ad abbattere le Chiancarelle (resterà l’unica opera compiuta?) ma ci lasci difendere Salerno contro un evidente tentativo di business destinato a sopire miseramente i sogni dei salernitani di vivere in una città con un’anima ed un destino turistico. Ma ha mai sentito, ci chiediamo, il Sindaco di turisti che si siano recati in qualche città per visitare un edificio adibito a civili abitazioni?    

Dott. Roberto Celano (capogruppo MPA Salerno)

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.