San Marzano sul Sarno: danno d’immagine ad Amministrazione da Opposizione

San Marzano sul Sarno: danno d’immagine ad Amministrazione da Opposizione

“Mi sento di intervenire sulle strumentalizzazioni di alcuni episodi che hanno coinvolto cittadini di San Marzano sul Sarno a causa di una “minoranza rumorosa”, che favorisce l’immagine di una comunità alla deriva. Il nostro territorio si è sempre distinto per la presenza di un carattere accogliente e indulgente, nel rispetto delle regole e con una ferma e granitica idea di legalità”.

Così la sindaca Carmela Zuottolo commenta  le polemiche strumentali e offensive ricevute da una parte della minoranza consiliare e che stanno minando l’immagine della comunità marzanese.

“E’ troppo semplice distruggere un’idea di cittadinanza positiva, ma l’amministrazione comunale che mi onoro di rappresentare, passo dopo passo, con sacrificio, con l’impegno di tanti uomini e donne, sta lavorando costantemente per superare un momento storico altamente drammatico come questo – ha detto -. Solo una sensibilità femminile, nonostante le ripetute e reiterate azioni di discredito, ancora una volta chiama a raccolta le energie positive per una riaffermazione ed un consolidamento dell’idea di marzanese, quale cittadino esemplare, generoso coi tanti forestieri, nella consapevolezza che da ogni relazione nasce un’esperienza che consente uno sviluppo armonico di uno spirito di comunità. Rinnovo l’invito a tutta la cittadinanza a percorrere la strada dell’impegno civico, a superare le divisioni ed a costruire, in un momento tanto difficile, una famiglia allargata che consenta lo sviluppo di tutte le potenzialità inespresse dei tanti figli di questa terra. Nell’ultimo anno vi sono stati importanti novità dal punto di vista occupazionale, sociale e sportivo. Importanti imprenditori, che avrebbero avuto convenienza a delocalizzare, hanno ritenuto di investire nella nostra terra, trasformando una stagionalità operativa in una stabilità produttiva e occupazionale.
Ricordo solo l’importanza che sta avendo l’attività sportiva, anche grazie al rilancio della nostra squadra di calcio, la riqualificazione del parco urbano e le tante iniziative culturali, come ad esempio la rassegna “Estate Marzanese”, che hanno contribuito anche allo sviluppo economico, sociale e culturale della nostra cittadina”.