Salerno: Sua Maestà torna finalmente a casa, ritrovato statuto fondativo della Salernitana 1919, in mostra al Parco dell’Irno

Dopo la realizzazione del libro “C’è solo una maglia – Storia dei colori sociali della Salernitana”, che contiene immagini rarissime della squadra salernitana dal 1919 ai giorni nostri e tutte a colori, grazie al sapiente lavoro di recupero digitale-artigianale operato dai grafici della casa editrice Geo Edizioni di Empoli, i giornalisti Umberto Adinolfi e Marco Rarità hanno proseguito nella ricerca costante di ricostruzione della storia della Salernitana.

Con grande soddisfazione la squadra di Geo Edizioni, tramite contatti anche oltre Oceano, indagini in biblioteche, archivi storici e veri e propri colpi di fortuna, annuncia di aver recuperato documenti di cui si ignorava addirittura l’esistenza. Materiale storico eccezionale, recuperato dai cronisti salernitani Adinolfi e Rarità, orgogliosi di fornire un contributo alla storia di Salernitana. I documenti ritrovati, infatti, saranno in esposizione dal 13 al 23 giugno, al Parco dell’Irno, fornace ex Salid, alla mostra ufficiale della Unione Sportiva Salernitana 1919 “100 anni di Salernitana”, organizzata splendidamente dall’associazione 19 giugno 1919.

Tra i documenti, possiamo svelare, la presenza di una delibera di Giunta Municipale di Salerno dove l’amministrazione concede il primo campo da gioco ufficiale alla neonata U.S. Salernitana, stiamo parlando dell’area a ridosso della spiaggia di Santa Teresa.

Altro materiale cartaceo mette la parola fine alla ricerca delle prove “testuali” della nascita della US Salernitana. In primis la minuta notarile dell’assemblea fondativa della società, datata appunto 19 giugno 1919. Non ultima, una copia “divulgativa” dello Statuto Ufficiale della Salernitana, quattro pagine, su cui sono dattiloscritti 12 articoli, compreso il motto sociale della società che era appena nata. Questi e tanti altri documenti unici, sono stati recuperati negli ultimi mesi.

Non finisce qui, la squadra di Geo Edizioni infatti è felice di presentare il volume curato da Giuseppe e Francesco Pio Fasano, sulla storia della Salernitana, anche questo composto da documenti storici ed assolutamente inediti, di prossima uscita nel mese di giugno. Nel corso dell’anno del Centenario, inoltre, sicuramente non mancheranno altre sorprese per gli appassionati di fede granata.