Cava de’ Tirreni: Sindaco Galdi su viaggio a Medjugorje

In riferimento alla notizia, apparsa su un quotidiano, secondo la quale fra le spese del gruppo Pdl risulta anche il viaggio sostenuto dal sindaco Marco Galdi,  il primo cittadino di Cava de’ Tirreni dichiara: <<Ho letto da un quotidiano che fra le spese del gruppo Pdl risulta anche il viaggio da me sostenuto, nell’ottobre del 2010, per recarmi a Medjugorje. Al riguardo sono stato sentito questa mattina dal tenente dei Carabinieri, Vincenzo Tatarella. Premesso che non posso, da cittadino ligio alla legge, riportare le dichiarazioni rese, per non violare il segreto istruttorio; devo, però, a difesa della mia onorabilità, affermare sin d’ora la mia completa estraneità ad ogni e qualsiasi addebito, come ho dimostrato agli inquirenti in sede di sommarie informazioni (la cui deposizione dimostra che non sono indagato) e potrò ampiamente e pubblicamente chiarire non appena gli atti non saranno più secretati. Confido nella celere conclusione delle indagini, per fare quanto prima chiarezza sulla vicenda. Valuterò azioni per difendere la mia onorabilità nei confronti di chiunque, violando il segreto istruttorio o diffamando il sottoscritto, le arrechi pregiudizio>>.