Salerno: Generazione Futuro “CSTP inutili accuse!”

Interviene sulla questione della CSTP, che sta letteralmente mettendo in ginocchio la provincia di Salerno, il Coordinatore Provinciale di Generazione Futuro Giuseppe Iozzino: “ Non è il momento del j’accuse, non è il momento di ricercare un responsabile sul quale scaricare le colpe. Ci sono tanti studenti, e non solo, che quotidianamente usufruiscono del servizio di trasporto e oggi si ritrovano in seria difficoltà. Il nostro è un richiamo all’assunzione di  responsabilità di tutte le forze politiche, è il momento di ammainare le bandiere e i colori politici e fornire una soluzione, una risposta concreta alla comunità, in merito alle difficoltà che sta vivendo l’azienda di trasporti salernitana. Auspichiamo –continua il coordinatore del Movimento Giovanile che fa riferimento a Gianfranco Fini- che venga convocato nell’immediato un tavolo di confronto tra le rappresentanze comunali , provinciali e Regionali dal quale possa emergere una proposta seria, che prenda in considerazione la dismissione dei beni immobiliari dell’azienda e il credito che vanta nei confronti della Regione Campania, come già denunciato dalla Segreteria Provinciale di Futuro e Libertà, al fine di porre rimedio all’ennesimo dramma sociale partorito da una politica mediocre. Piena solidarietà a tutti i lavoratori CSTP” chiosa Iozzino.