Pontecagnano – Faiano: tutto pronto per l’evento Playsummer

C’è tempo fino a venerdì 15 luglio c.a. per iscriversi ai tornei che caratterizzeranno l’evento Playsummer mentre fino al prossimo 24 luglio sarà possibile aderire alla minimaratona che attraverserà le strade cittadine. C’è grande fermento per la seconda edizione della manifestazione di sport, musica e spettacolo organizzata dal Forum Comunale dei Giovani, con il Presidente Fabio Altamura ed il Coordinatore della manifestazione Fabrizio Todisco, e dall’Associazione ‘Playsummer’ in collaborazione con il Comune guidato dal Sindaco Ernesto Sica. “We play for fun” è lo slogan anche quest’anno dell’iniziativa che si svolgerà nell’area del Polo scolastico di via Toscana dal 16 luglio (cerimonia di apertura alle ore 17) al 24 luglio. Nove giorni di intense emozioni che richiameranno a Pontecagnano Faiano tantissima gente, in particolare giovani. Dall’inglese “to play”, che significa letteralmente sia giocare che suonare, prende vita l’idea del “Play-summer”, evento fortemente calato sulle esigenze giovanili e significativamente orientato allo “scouting”, alla scoperta, delle creatività e dei talenti giovanili emergenti nel campo dello sport, della musica e dell’arte. Lo sport si combinerà con la musica, l’intrattenimento e l’arte allo scopo di fornire la dimensione ideale nel quale le creatività emergenti giovanili troveranno la loro massima espressione. Nove giorni di eventi sportivi, spettacoli, concerti band emergenti, graffiti ed esibizioni artistiche che avranno come unico filo conduttore il divertimento. Il Playsummer è: Summer Beach Soccer (Torneo di Beach Soccer); Playground (Torneo di Street Basket); Play the Song (Contest musicale) novità 2011; Play Running (Corsa campestre) novità 2011; Play Master Tennis (Torneo di Tennis) novità 2011; Free Play (Torneo di calcio under 16); Play Arts (Mostre, graffiti e Street art); Cosplay (Raduno Cosplayer); Air Play urban area (Arena Softair); Play Street Dance (Break Dance contest) novità 2011; Play Music (Concerti e spettacoli). La prima edizione fece registrare oltre 500 partecipanti ai tornei sportivi, oltre 3mila partecipanti al concerto finale, oltre 200 ragazzi partecipanti alle altre attività del village, oltre 20mila visitatori negli otto giorni di Playsummer, oltre 15mila visite al sito web ufficiale.