Cava de’ Tirreni: Comitato Casa Sicura, Di Domenico replica notizie imprecise su Metropolis

In relazione all’articolo comparso, sul quotidiano Metropolis ed. Salerno di oggi, il presidente Luigi Di Domenico del Comitato “Casa Sicura – Associazione Ambiente e Territorio” di Cava de’Tirreni, intervistato dal giornalista V. D.D., con questa nota fa presente che in merito alla domanda sulle vicende che stanno coinvolgendo il cons. comunale Matteo Monetta, precisa di aver risposto con un “No Comment” e imperativamente dichiarava di non voler entrare nel merito di polemiche politiche che esulano in maniera categorica dall’azione del Comitato, portata avanti da quattro anni a questa parte. Il presidente Di Domenico tiene, inoltre, a precisare che il giorno 1 aprile a Palazzo Grazioli era presente all’incontro con il presidente del Consiglio Berlusconi, oltre al sindaco Galdi, l’on. Giovanni Baldi, anche il vice sindaco Dott. Luigi Napoli. In definitiva, questa nota si rende anche come testimonianza e solidarietà rivolta a tutta l’amministrazione comunale cavese e non  indirizzata ad alcun soggetto o membro specifico come quanto riportato erroneamente dalla stampa e dai media in data odierna.

2 pensieri su “Cava de’ Tirreni: Comitato Casa Sicura, Di Domenico replica notizie imprecise su Metropolis

  1. caro Antonio, la battaglia si fa dura perchè la popolazione ancora non capisce cosa significa essere buttato sul lastrico da una ruspa, spero che lei non abbia un problema simile altrimenti faccia un pò l’esame di coscienza. grazie

I commenti sono chiusi.