Il Circolo Amatori della Bici non bene a Saviano

Il Circolo Amatori della bici di Atripalda ha partecipato domenica alla Coppa Carnevale di Saviano. La corsa prevedeva 8 giri di un circuito cittadino tra Saviano e Misciano. Il percorso era completamente pianeggiante ma accidentato e per la metà contro vento. E’ stato proprio il sostenuto vento di maestrale che ha fatto grossa selezione: chi non era adeguatamente preparato allo sforzo non poteva che staccarsi dalle ruote migliori che viaggiavano comunque a ritmi vertiginosi. Tra gli atripaldesi si è distinto come al solito, il guerriero, Sabino Albanese, al traguardo agganciato alle retrovie del gruppo dei migliori. Hanno purtroppo dovuto tirare i remi in barca Giovanni D’Agostino e Antonio De Pascale che, per non incorrere in cadute e non in perfette condizioni, hanno preferito abbandonare a metà gara.