Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: CSI, fiaccolata di fede in onore del Santissimo Sacramento

Inserito da on 15 giugno 2020 – 04:00No Comment

Nonostante il Corona Virus l’Ente Montecastello guidato dal presidente   Mario Sparano unitamente a Don Rosario Sessa, con la collaborazione tecnica ed organizzativa del Centro Sportivo Italiano, hanno voluto riproporre in forma minore la tanto attesa FIACCOLATA DELLA FEDE, dando vita di fatto ai festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento.

Tre tedofori Nunzio Senatore, Giancarlo Materazzi entrambi della Società Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi e Andrea Gambardella del CSI Cava sono partiti  da Monte S.Audiutore  ( Castello) percorrendo le strade cittadine fino a raggiungere Pizza Duomo dove sul sagrato della Chiesa ad attenderli Don Rosario Sessa per l’accensione del braciere in onore del Santissimo Sacramento, festa che da 364 anni si ripete nella nostra Cava de’ Tirreni.

Un momento toccante di fede e spiritualità in un clima atipico visto e considerato l’esiguo numero di partecipanti dovuti alle norme legislative  anticovid   da rispettare.

Non potevamo non effettuarla è il commento all’unisono del presidente Sparano (Ente Montecastello) e di Giovanni Scarlino (del CSI Cava)  anche se in forma ridotta la fede e la spiritualità hanno prevalso (nel rispetto delle  norme)  su quello che stiamo vivendo durante questa pandemia.

Questo atto di fede, continuano i due rappresentanti, vuole rappresentare un forte segno di speranza, affinchè con l’aiuto  del Santissimo si possa tornare ben presto alla normalità.

Un vivo ringraziamento alla Protezione Civile al Comando di Polizia Municipale a Don Rosario Sessa  che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione “semplice” ma fortemente emotiva sia  per chi vi ha partecipato  sia  per le numerose persone incontrate lungo tutto il percorso.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.