Home » • Salerno

Salerno: GdF, bilancio attività 2014

Inserito da on 14 aprile 2015 – 06:32No Comment

Tutela della Spesa Pubblica, lotta alle frodi, all’evasione fiscale, alla criminalità organizzata ed economica, contrasto ai traffici illeciti: questi i fenomeni al centro dell’attività della Guardia di Finanza nel 2014 per i gravi danni che producono al bilancio dello Stato, dell’Unione Europea, delle Regioni e degli Enti locali, alterando anche la concorrenza tra imprese. L’utilizzo delle informazioni contenute nelle banche dati e negli applicativi informatici recentemente messi a disposizione dei Reparti ha consentito, da un lato, di adottare metodologie di controllo calibrate sulle varie tipologie di contribuenti e tecniche evasive, dall’altro, di ridurre ulteriormente l’incidenza delle attività ispettive su imprenditori e professionisti, in linea con le direttive emanate dall’Autorità di Governo. Sul versante delle “uscite”, l’azione delle Fiamme Gialle nel 2014, si è rivelata essenziale per migliorare l’efficienza dell’apparato pubblico e assicurare il corretto impiego delle risorse statali e comunitarie, nella consapevolezza che prevenire e reprimere sprechi ed abusi garantisce l’erogazione di servizi più efficienti. Particolare attenzione è stata rivolta al contrasto della criminalità organizzata e degli illeciti che, minando alla radice il tessuto socio-economico, impediscono alle imprese oneste di competere in modo leale e virtuoso. Si tratta di fenomenologie complesse che l’Istituzione persegue con sistematicità, mirando anche all’aggressione dei patrimoni. I risultati conseguiti attestano l’impegno e la professionalità con cui, ogni giorno, le Fiamme Gialle si adoperano per la tutela della legalità, contribuendo – in tal modo – a ridare slancio e competitività all’economia “sana”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.