Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: Microcredito 5 Stelle, nuova opportunità di lavoro

Inserito da on 31 marzo 2015 – 03:18No Comment

Giovedì 2 Aprile alle ore 18:00 presso il salotto comunale di Battipaglia, il gruppo locale del MoVimento 5 stelle in collaborazione con i candidati della Provincia di Salerno alle prossime elezioni regionali, presenterà alla cittadinanza il Microcredito 5 stelle. In due anni i parlamentari del M5S hanno “risparmiato” 10 mln di euro grazie al taglio dei propri stipendi, fondi che sommati ai 30 mln messi a disposizione dal MI.S.E. permetteranno a centinaia di cittadini di accedere a un finanziamento di 25.000a euro che, nel caso di aziende esistenti o idee imprenditoriali legate ad agricoltura, artigianato, commercio, servizi e Start Up innovative, potrà arrivare fino a 35.000a euro, il tutto senza garanzie reali, unica condizione, non essere iscritti negli elenchi dei “cattivi pagatori”. In un momento tristemente buio per l’economia locale, questa è sicuramente un’occasione per tanti giovani o per chi, a causa della perdita del posto di lavoro, potrà finalmente ritrovare la dignità e la voglia di rimettersi in gioco, per creare benessere e posti di lavoro in una città martoriata dalle numerose chiusure di industrie, aziende e partite Iva. Per accedere al fondo di garanzia bastano poche semplici mosse, la principale caratteristica del Microcredito 5 Stelle, sono i servizi di assistenza e monitoraggio (supporto e formazione all’attività imprenditoriale) un aiuto concreto perché i soldi da soli non bastano. Questo sostegno è garantito in fase istruttoria e per tutto il periodo di rimborso dagli intermediari finanziari o da altri soggetti abilitati a erogare il Microcredito. Occorre quindi preparare la documentazione e recarsi presso il consulente del lavoro più vicino con un piano imprenditoriale e un’idea sostenibile, i consulenti seguiranno ognuno gratuitamente nel percorso di compilazione della domanda e nella preparazione della documentazione, oltre alla verifica dei requisiti. Dalla metà di aprile, non appena il Ministero avrà attivato la procedura sul proprio sito, sarà possibile compilare online la domanda per ottenere la prenotazione dei fondi utili al rilascio del credito, è importante quindi avere quanto prima tutti i documenti pronti, sarà comunque possibile inviare la documentazione, anche nei giorni successivi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.