Home » Curiosando

Nocera Inferiore: salviamo Qui, Quo, Qua!

Inserito da on 4 aprile 2012 – 00:00No Comment

 Giulio Caso

Nella “fontana della fertilità” di Nocera Inferiore, tempo fa, furono immessi 34 pesciolini rossi; ora ne rimangono solo tre, simpatici e, apparentemente, non si sa come visto che alcuni sconsiderati vi buttano di tutto, in buone condizioni; li chiameremo Qui, Quo, Qua.   L’habitat della ”fontana” è, però, drammatico e sarebbe il caso che fossero trasferiti, magari, nella vasca di Piazza Cicalesi. I pesci rossi provengono dalla Cina. Il nome tecnico del pesce rosso è Carassius auratus e appartiene alla famiglia dei Cyprinidae, uno stretto parente della carpa.  Delle molte specie di pesci rossi, quello comune è senza dubbio il più diffuso, il più economico e il più resistente, ma proprio per questo è anche il più maltrattato. Può vivere anche oltre 20 anni e lasciarlo in cattive condizioni (come nella fontana della fertilità attuale) o in ambienti ristretti (come una boccia), di fatto, è un maltrattamento dell’animale.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.