Home » • Salerno

Salerno: Cisl, scuola a Nyama

Inserito da on 17 dicembre 2010 – 06:18No Comment

                    La Cisl Funzione Pubblica di Salerno ha scelto di portare aiuto a Nyama, piccolo villaggio dello stato africano del Malawi, con la costruzione di una Scuola composta da 4 aule.  Il territorio scelto dell’Africa orientale basa la sua economia esclusivamente sull’agricoltura, praticata con metodi arretrati. Oggi la scuola è ubicata in capanne degradate, una volta però costruito il nuovo edificio,   il governo del Malawi provvederà a gestirla con insegnanti locali legalmente riconosciuti. Questo garantirà la continuità scolastica anche in assenza di volontari. “La risorsa economica (circa 10.000 euro, n.d.r) per la costruzione della Scuola – precisa il sindacalista Michele Faiella (Cisl Beni Culturali) – è stata deliberata nell’ultimo Consiglio Generale della Cisl funzione Pubblica di Salerno,   svoltasi a Baronissi presso l’Hotel Principati, presieduto dal segretario generale Matteo Buono”. Per la realizzazione del progetto la Federazione F.P. CISL di Salerno ha, come partner, l’Associazione “SOS Infanzia Negata”,  che da molti anni è attivamente impegnata a sostenere e promuovere iniziative per il recupero, l’assistenza e l’educazione dei bambini ammalati del Sud del mondo. La gestione amministrativa e logistica nonché il coordinamento del progetto in loco saranno garantiti da Don Dominic Kazingatchire, missionario nativo del posto, referente della Diocesi della città di Dedza. Il prossimo anno, una volta verificato il buon fine dell’iniziativa si potrà completare il progetto  con la costruzione di una quinta aula e dell’arredamento di tutte le classi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.