Home » Senza categoria

La caleidoscopica vita di Alfredo Varriale

Inserito da on 4 aprile 2010 – 05:1213 Comments

Giovanna Rezzoagli

La gioia, il dolore, l’avventura, la passione, il coraggio. Si ritrovano queste, e molte altre emozioni, nella caleidoscopica autobiografia di Alfredo Varriale. Come un prisma che disperde la luce in una miriade di colori, il fine intelletto e l’acuta sensibilità dell’Autore trasformano le molte esperienze di una vita vissuta intensamente in un cangiante mosaico di frammenti colorati. Alfredo Varriale nasce a Salerno il 18 maggio 1933, ultimogenito di una bella e generosa famiglia. Famiglia che al Lettore sembra di aver conosciuto davvero, leggendo tra i ricordi del Signor Alfredo. Ricordi dolci ed amari, come la vita impone. Vive l’eruzione del Vesuvio nel lontano 1944, l’alluvione di Salerno del 1953, un’avventura chiamata America. Una vita segnata per sempre dalla prematura scomparsa del padre. SI intitola “La bacheca dei ricordi” la prima parte del racconto autobiografico di Alfredo Varriale. Io ho avuto il privilegio di ricevere in dono questo prezioso libriccino, stampato in edizione limitata e fuori commercio, come piccola grande sorpresa pasquale. Ed allora io che vivo così lontano dalla città di Salerno, che non ho mai avuto il piacere di visitare, ma che ho la fortuna di conoscere poco alla volta attraverso le parole di chi vi conduce la propria vita, mi permetto di scrivere dell’opera di questo cittadino salernitano. Perché non vi è modo più intenso di conoscere un luogo che leggere i ricordi di chi vi è vissuto e di chi vi attraversa la vita tuttora. Un viaggio tra i ricordi personali di questo Signore molto speciale, eclettico pittore, scrittore, poeta. Uomo semplice e d’altri tempi, che con i piedi ben poggiati per terra ha girato il mondo quando l’Italia non offriva nulla. A chi mai verrebbe in mente di donare i propri ricordi, di regalare la propria esperienza di vita, di lavorare con cura e passione scrivendo e decorando, creando con le proprie mani un vero e proprio libro, senza nulla avere in cambio, senza nulla chiedere in cambio? La risposta è semplice: ad una persona speciale, generosa. Un uomo innamorato dell’Arte e della Poesia, come si definisce lui stesso. E allora, aspettando la seconda parte della sua autobiografia, chiudo questo breve omaggio ad Alfredo Varriale e , di riflesso alla città che ha il vanto di avergli dato i natali, parafrasando una celebre frase di Blaise Pascal, ricordando che il pensiero fa la grandezza dell’uomo ma è poggiando i piedi sulla terra che lo ha generato che egli  ha imparato a guardare oltre l’orizzonte.

 

13 Comments »

  • Ritengo che sia doveroso ringraziare la Direttrice Rita Occidente Lupo di questo splendido giornale on-line per aver permesso di ospitare i miei umili commenti e quelli scritti su di me da amici del giornale.
    Devo dire con grande sincerità ,che questa ottima iniziativa della suddetta direzione, nonché di tutti gli altri e numerosi amici del giornale, è fonte zampillante di di vera amicizia tra gli scriventi. E’una assoluta novità che fa onore alla nostra simpaticissima Direttrice Lupo.
    Detto questo, vorrei essere capace di trovare le parole più idonee per ringraziare la dottoressa Giovanna Rezzoagli, la eccellente scrittrice per aver voluto ,di sua propria iniziativa,
    elogiare, con parole squisite , suscitate dalla sua immane sensibilità d’animo, il mio più che modesto quaderno de “La bacheca dei ricordi” che ho avuto l’onore di poterglielo spedire per posta.
    La cara amica Giovanna ha saputo ben cogliere ed estrapolare tra le pagine il vero senso del mio soffrire dei miei anni giovanili. Il suo meraviglioso articolo è un gioiello prezioso di rara bellezza che conserverò per sempre nel cuore e nella mente. Non è facile imbattersi con persone ricche di doni interiori imbevuti di saggezza e di senso altruistico che commuove e, nel contempo, da una vera lezione di vita. Leggendo tale articolo , bene articolato, giuntomi proprio il giorno di Pasqua, mi è parso come un dono caduto dal cielo; in questo caso il cielo si è trasformato in mille stralucenti stelle dove regnava giocondo il grande cuore della nostra amica Giovanna Rezoagli.
    Grazie di cuore, amica! E che Iddio la benedica.

  • Grazie a lei Signor Alfredo, senza il Suo libro, non vi sarebbe nessun articolo. Senza i Suoi commenti, sempre ricchi di umanità, saremmo tutti più poveri. E un grazie, grandissimo, alla Direttrice Rita Occidente Lupo, che trova posto nel suo giornale sia per grandi firme e per professionisti di chiara fama, sia per chi scrive per il piacere di condividere qualcosa (è il mio caso, almeno spero…). Buon Lunedì dell’Angelo a tutti, e grazie.
    Giovanna Rezzoagli

  • Tanti, tantissimi cari auguri di buon compleanno al Signor Alfredo. Che la felice ricorrenza Le porti in dono tanta gioia, tanto affetto e tanta voglia di “esserci”. Happy birthday Mr. Varriale.
    Alessio, Salvatore, Giovanna e, naturalmente, Giulio Ganci

  • Ai miei carissimi amici Alessio, Salvatore,Giovanna e Giulio Caso

    Il vostro è un augurio preziosissimo che mi solleva dal torpore di una vita che , talvolta, mi appare opaca. Grazie! Grazie ancora per questa sublime spontaneità che tocca il cuore e lo arricchisce di bontà e di amore fraterno. Vi voglio bene e vi stimo perchè avete un’anima soffusa di amore per il prossimo e che si espande come la luce di Dio. Grazie! E che Iddio vi benedica.
    Alfredo Varriale

  • Giulio Caso scrive:

    Un poco emozionato, anch’io ringrazio Alfredo Varriale per la stima e l’amicizia che assicuro reciproca.

  • Desidero porgere i più cari e sentiti auguri di Buone Feste a tutti, in modo speciale al carissimo Alfredo, anche a nome della mia famiglia. Il più bel modo mi è parso attraverso lo scritto che ho avuto l’onore di poter dedicare al Signor Alfredo Varriale, tra le Persone più meravigliose che la vita mi abbia permesso di incontrare. Buon Natale, buon Anno a tutti.
    Giovanna Rezzoagli Ganci

  • Di fronte a tale suggestiva esplosione di affetto sincero e fraterno che mi elargisce la cara , umana e altruista dottoressa GIOVANNA REZZOAGLI, mi viene quasi da piangere per la grande emotività che mi strugge il cuore. Grazie , Dr Giovanna , ma io non merito tanta delicatezza soffusa di affetto. Il suo cuore d’oro merita tutto il rispetto e apprezzamento . Abbia anche lei giorni felici per le Sante feste natalizie , unitamente alla sua carissima famiglia che voglio altrettanto bene.
    BUON NATALE e un abbraccio a tutti e saluto sincero, Alfredo.

  • Caro, Carissimo Alfredo, Lei merita tutto il bene del mondo, io Le ho solo fatto gli auguri di Buon Natale. Anche noi le vogliamo bene, Amico caro. Le auguro di vivere con salute e serenità le feste in arrivo.
    Giovanna

  • Desidero augurare sentitamente al carissimo Alfredo Varriale, a tutti i Lettori, a tutto “DentroSalerno”, una serena Pasqua, da parte mia e della mia famiglia. Che per chiunque legga sia un momento di vita da trascorrere piacevolmente. Auguri.
    giovanna

  • Carissima amica dottoressa Giovanna,
    Non ho parole per esprimerle tutta la mia gratitudine per gli auguri pasquali che ha voluto indirizzarmi., auguri che ricambio con grandissimo affetto e che vorrà estendere alla sua meravigliosa famiglia. Ma sono rimasto vieppiù colpito dal fatto che Lei abbia collegato, piacevolmente, gli auguri di oggi con quelli di un anno fa. . Lei è veramente ricca di tantissima fantasia. Mi sento, per tanto, un uomo fortunato per avere avuto l’onore di poter colloquiare amichevolmente con Lei. Grazie.
    Desidero anch’io estendere i più felici e sentiti auguri di BUONA PASQUA , sia alla stupenda direttrice Dottoressa Rita Occidente Lupo che a tutti i signori collaboratori di questo splendido giornale di Dentro Salerno. Cordialità, Alfredo.

  • Carissimo Alfredo, domani è il suo compleanno. E’ davvero un onore poterle porgere i più cari ed affettuosi auguri di trascorrere una bellissima giornata, preludio di altri 365 giorni di salute e serenità. Poi ci saranno nuovi auguri. Un forte abbraccio.
    Buon compleanno da Alessio, Salvatore, Giovanna e da Giulio

  • Cara amica dr Giovanna , La ringrazio per gli auguri e per l’affettuosità del suo pensiero sempre oltremodo sincero e puntuale. Ringrazio, parimente, il caro Dott. salvatore , il grande studioso e gentile alessio e, perchè no, anche a Giulio con simpatia. Un abbraccio e un grazie infinito. Alfredo

  • giovanna rezzoagli ganci scrive:

    Tantissimi auguri di buon compleanno carissimo Alfredo.Per sempre nel mio ricordo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.