San Giorgio a Cremano: inaugurazione I Sportello Sociale progetto “Io non rischio”

San Giorgio a Cremano: inaugurazione I Sportello Sociale progetto “Io non rischio”

Venerdì 7 ottobre, alle ore 15.30, presso la sede della C.I.S.L.A.E. in piazza Trento e Trieste di San Giorgio a Cremano si terrà l’inaugurazione del primo sportello sociale inerente al progetto sociale per il contrasto alla ludopatia intitolato “Io Non Rischio”, finanziato dalla Regione Campania con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso apposito decreto dirigenziale n. 466 del 29 luglio 2019

Al taglio del nastro parteciperanno:

–         On. Lucia Fortini – Assessore Regione Campania Politiche Sociali

–         Dott. Giorgio Zinno – Sindaco di San Giorgio A Cremano

–         Dott. Samuele Ciambriello– Garante dei Detenuti Regione Campania

–         Dott. Alfonso Sessa – Presidente Associazione LA SOLIDARIETA’ – ODV

–         Dott.ssa Valentina Rischio – Psicologa Coordinatrice C.I.S.L.A.E.;

–         Dott.ssa Franca Esposito – Psicologa Coordinatrice Associazione LA SOLIDARIETA’ – ODV

“Dopo una prima fase di studio di questo disagio sociale sui territori nei quali viene realizzato il progetto – spiega il Presidente de “La Solidarietà” Alfonso Sessa – siamo lieti di annunciare che lo stesso entrerà nel pieno della sua operatività proprio con l’apertura dello sportello della sede di San Giorgio a Cremano. Seguirà, subito dopo, l’apertura dello sportello presso la sede del nostro sodalizio alla frazione Lancusi di Fisciano”.

 Il progetto si pone l’obiettivo di affrontare il delicato tema della ludopatia e le modalità attraverso le quali combatterne il diffondersi mediante l’apertura di questi centri di ascolto, mettendo a disposizione figure professionali specializzate nel supporto psicologico e sociologico, nonché assistenza legale per chi ne avesse necessità.

Il progetto che vede Capofila l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, ha come partner l’Associazione Avis – sezione di Pellezzano e Val Calore di Roccadaspide oltre all’Ente C.I.S.L.A.E. di San Giorgio A Cremano.