Salerno: Italia Nostra a XXII Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival

Salerno: Italia Nostra a XXII Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival
 Alberto De Rogatis
Italia Nostra, l’Associazione nazionale per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale della Nazione, partecipa con un suo inedito brief all’evento salernitano XXII Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival. Fin dal 1955 anno della fondazione, Italia Nostra svolge le proprie attività per favorire la tutela, la conservazione e la valorizzazione di beni culturali, dei centri storici, dei parchi (regionali e nazionali) ed in generale ponendo notevole attenzione per l’ambiente, per la questione energetica, la viabilità ed i trasporti, l’agricoltura, il mare e le coste, i musei e le biblioteche. La partnership con Spot School Award è, pertanto, particolarmente significativa perché anche il Premio, fondato a Salerno nel 2001 e destinato alle accademie ed università, ha da sempre puntato al massimo coinvolgimento del target studentesco verso le tematiche ambientali, valorizzando e promuovendo il loro talento creativo nella realizzazione di efficaci campagne di comunicazione. Il brief di Italia Nostra, di forte impatto sociale e culturale, sarà presentato prossimamente e pubblicato sul sito ufficiale del Premio, insieme agli altri due proposti da Caritas Italiana e da AIDO Associazione Italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule. Spot School Award aprirà a breve la ventiduesima edizione, sulla scia del successo ottenuto lo scorso giugno e conclusasi in presenza a Salerno con massiccia partecipazione di giovani. Nella foto le studentesse Isabella Ronchetti ed Eleonora Vergari di Naba Milano premiate al XXI Spot School Award lo scorso giugno.