Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Ravello: formazione volontari Millenium Amalfi su rischio idrogeologico

Inserito da on 21 novembre 2016 – 04:21No Comment

Partito il Corso sul rischio idrogeologico per il gruppo di protezione civile “Millenium Costa D’Amalfi”. Circa quaranta i volontari che hanno seguito la prima lezione del Direttore di Villa Rufolo Secondo Amalfitano che per l’occasione ha rispolverato l’originario vestito di Geologo e di intimo conoscitore dell’idrogeologica della Costiera Amalfitana. La presenza del Sindaco di Amalfi Daniele Milano ha conferito a questo primo incontro una sacralità istituzionale ancora maggiore. Nel dialogo finale fra il Sindaco Milano e il Direttore Amalfitano è emersa in tutta la sua importanza l’opportunità che intorno alla Millennium Costa d’Amalfi si crei un’aula protettiva e d’impulso da parte di tutti i Sindaci della Costiera. “Il volontariato in un servizio vitale, qual è quello della Protezione Civile, non può rimanere chiuso nei limiti geografici di uno o due comuni del nostro territorio – ha dichiarato il Direttore Amalfitano- Lo spartiacque principale ci separa dal versante Sorrentino, ma quello Amalfitano è unico, come unico è il rischio, e come unico deve essere il gruppo di Protezione Civile che lo presidia”.  Il Sindaco Milano ha testimoniato l’impegno morale ed economico che la sua Amministrazione sta profondendo verso la Millenium, ed ha assicurato che si farà promotore verso i colleghi di tutti i comuni della Costiera dell’invito a partecipare ad uno dei prossimi appuntamenti, per valutare insieme una linea comune d’azione. Grande l’entusiasmo dei giovani e la partecipazione attiva ed interattiva.L’appuntamento è per il prossimo 4 dicembre alle 17,30 sempre a Villa Rufolo. L’auspicio, soprattutto alla luce di quanto sta accadendo nel centro Italia, è che la Costiera Amalfitana, almeno su questo tema trovi un’unità di intenti e di azione. Quello che si è visto in questo primo incontro lascia ben sperare.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.