Home » Senza categoria

Caserta: operazione Rondò, giovani studenti a difesa delle rondini

Inserito da on 17 marzo 2015 – 07:55No Comment

Parte il 18 marzo alle 12:00 dalla Reggia di Caserta l’Operazione Rondò, per la conoscenza e la salvaguardia delle rondini, balestrucci, topini e rondoni e del loro habitat. I giovani saranno protagonisti dell’evento, in particolare quelli dell’Istituto comprensivo Coppola di Castel Volturno (CE), della Compagnia di teatro “Mani nel Cappello” del Centro di riabilitazione L’Oasi di Castel Campagnano (CE), dell’Associazione Italiana persone Down che già collaborano con il Corpo forestale dello Stato per accudire le specie esotiche sequestrate e i ragazzi dell’Istituto Penale per i minorenni di Nisida attivi in altri progetti di tutela ambientale con la Forestale. Il Corpo forestale dello Stato e la Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli, chiamano all’appello in prima linea i giovani e la collettività nazionale per la difesa delle rondini, partendo dalla scoperta e conoscenza dei simpatici uccelli, e dei comportamenti dell’uomo che rischiano di ledere il loro habitat, diventando poi sentinelle attive nella loro tutela. Saranno presenti all’evento oltre a rappresentanze di tutti i giovani coinvolti, il Capo del Corpo forestale dello Stato Cesare Patrone, il Presidente della LIPU Fulvio Mamone Capria e autorità della Soprintendenza speciale del polo museale della Reggia di Caserta oltre a personaggi dello spettacolo che condividono la stessa simpatia verso le rondini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.