Mucche per vaccini Hiv

di Rita Occidente Lupo

Dal mondo animale, antidoto alla lotta al virus Hiv. Le mucche potrebbero essere un alleato insospettabile in tale battaglia, perla scoperta del vaccino. Da un recente studio statunitense, emerso che tali bovini in grado di produrre ‘super anticorpi’ contro il virus. Lo studio si basa sull’osservazione che il 10-20% dei pazienti sieropositivi, sviluppa dopo diversi anni naturalmente degli anticorpi in grado di bloccare la maggior parte dei ceppi virali. Gli anticorpi animali molto probabilmente hanno delle caratteristiche uniche e possono offrire un vantaggio sulle caratteristiche dell’Hiv. Se gli anticorpi delle mucche si riveleranno sicuri ed efficaci anche per l’uomo, gli animali potrebbero essere direttamente usati per la produzione, come già avviene per alcuni vaccini usati per loro. L’obiettivo finale è però capire come stimolare il sistema immunitario, per far produrre i ‘super anticorpi’ direttamente al corpo umano.

Lascia un commento