Il sindaco di Acerra Tito d’Errico

Il sindaco di Acerra Tito d’Errico

“Vorrei poter incontrare ognuno di voi, per condividere lemozione personalmente, e per potervi ringraziare guardandovi negli occhi”. Questa la dichiarazione del neo sindaco di Acerra, Tito d’Errico: “Oggi, naturalmente siamo in attesa che vengano confermati in via ufficiale i dati che ci arrivano dai seggi si scrive una nuova pagina per la città di Acerra, abbiamo la possibilità di poter continuare un progetto di trasformazione iniziato anni fa. Oggi sono felice: la responsabilità della quale mi avete investito è per me un grande onore.

Sono state settimane intense per tutti, durante le quali ho incontrato le persone, ho ricevuto attestati di stima e affrontato critiche, sempre con umiltà, sensibilità e con il  coraggio che le persone che mi stanno accanto mi hanno dato. 

Ringrazio mia moglie, i miei figli, i miei fratelli e tutta la mia famiglia, che mi hanno sostenuto in queste settimane di duro lavoro.

Ringrazio gli organi dinformazione per il loro impegno, la correttezza, la puntualità con la quale hanno riportato fatti inerenti questa campagna elettorale.

Un grazie di cuore a tutti i candidati della mia coalizione, perché ci hanno messo la faccia, perché mi hanno supportato e motivato, per aver coinvolto tante persone che hanno creduto nel nostro progetto. Gli impegni sono stati tanti, gli appuntamenti serrati, ma abbiamo vissuto questi giorni insieme in serenità, anche divertendoci. Abbiamo portato avanti una campagna elettorale positiva, cercando di stare in mezzo alla gente il più possibile.

La mia gratitudine va infine allo staff che mi ha accompagnato con energia, passione e competenza.

Ringrazio il collega Vincenzo Grimaldi e Andrea Piatto competitori in questa tornata elettorale.

Alla città di Acerra, a cui devo molto, auguro crescita e benessere”.