Minori, sempre più abusati!

Minori, sempre più abusati!

di Rita Occidente Lupo

Non scemano i casi di abuso sessuale e pedofilia, che Telefono Azzurro riconosce in aumento. La maggior parte delle vittime continua ad essere di nazionalità italiana, anche se una minima percentuale riguarda bambini ed adolescenti stranieri. Il bruto, di solito si muove indisturbato nella cerchia parentale o tra conoscenze amiche. Non assenti i pericoli dalla rete, che chiamano in causa sconosciuti, a caccia di foto, per poi poter adescare giovani prede. La pedopornografia, nonostante i costanti controlli da parte della Polizia Postale, un’onta notevole che imbratta l’infanzia, ancora non sufficientemente convinta dei pericoli provenienti dall’universo telematico. Le Regioni in cui si registrano maggiori casi, Lombardia, Veneto e Lazio. Ma anche in altre realtà gli appelli al Telefono Azzurro, spesso trincerati dall’anonimato o introdotti da autori delle stesse Forze dell’Ordine.