Caserta: Codacons, consegnati pacchi alimentari per meno abbienti alla chiesa del Buon Pastore

Caserta: Codacons, consegnati pacchi alimentari per meno abbienti alla chiesa del Buon Pastore

Domani, per il tradizionale pranzo di Pasqua, 200 clochard, anziani soli e cittadini in difficoltà potranno contare sui pacchi alimentari consegnati oggi dal Codacons alla chiesa del Buon Pastore. Beni di prima necessità che saranno utilizzati durante il grande pranzo di Pasqua organizzato da Don Antonello Giannotti a Caserta.
Pacchi di pasta, mozzarelle, confezioni di pomodori pelati e uova messi a disposizione dall’imprenditore Roberto Battaglia – noto per la sua lotta alla criminalità organizzata che ha portato all’arresto di pericolosi camorristi, e che ora ha ripreso con sacrifici e passione l’attività casearia nella sua terra natìa – sono stati consegnati oggi dai rappresentanti del Codacons nazionale e provinciale. Un dono che consentirà ai più fragili e bisognosi di trascorrere una serena domenica di Pasqua consumando le eccellenze alimentari del territorio.