Nocera Inferiore: Ufficio di Piano comunale a lavoro per prestazioni a disabili e anziani

Continua l’ impegno dell’ amministrazione Torquato e dell’ Ufficio di Piano del Comune capofila dell’ Ambito S01_1 per garantire servizi di ausilio alle fasce sociali più deboli della popolazione. Sono stati predisposti in materia importanti provvedimenti.
Con apposito avviso, l’Ufficio di Piano del Comune di Nocera Inferiore ha provveduto a regolamentare il servizio trasporto sociale e disabili, per garantire alle persone con ridotta mobilità, la possibilità di muoversi sul territorio. Possono richiedere di usufruire delle prestazioni e dei servizi per la mobilità, i cittadini maggiorenni e residenti nell’ Ambito S01_1 con disabilità grave o chi già usufruisce di prestazioni socio sanitarie per le quali il trasporto non è previsto. L’ Ufficio di Piano sulla base delle esigenze di trasporto richieste, emetterà un voucher calcolato su base chilometrica. Il termine utile per la presentazione della domanda è fissato per il 7 dicembre. Essa sarà reperibile sui siti istituzionali dei comuni di residenza allegando i documenti richiesti dallo specifico avviso.
Ulteriore provvedimento emanato da Responsabile del Ambito S01_1, disciplina il le modalità di fruizione dell’assistenza domiciliare socio assistenziale in favore di persone anziane e disabili. I destinatari del servizio sono i cittadini residenti nei comuni dell’ Ambito S01_1 che appartengono alle seguenti categorie: anziani ultra 65enni in condizione di fragilità; anziani fragili soli, o coppie di anziani fragili soli (senza rete familiare);persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale grave, di età inferiore ai 65 anni in possesso di invalidità al 100% con annessa indennità di accompagnamento e/o art. 3 comma 3 Legge 104/92. Sono esclusi i percettori di altri sussidi similari. I beneficiari dell’assistenza domiciliare partecipano al costo delle prestazioni ai sensi del Regolamento recepito dal Comune con D.C.C. n. 38 del 25/07/2013 (ovvero nuovo regolamento in corso di approvazione) ed al nuovo Piano di Zona S01_1 con verbale del Coordinamento Istituzionale n. 2 del 17/05/2017.Il richiedente la prestazione sarà esonerato da ogni forma di compartecipazione qualora la soglia ISEE sia al di sotto di € 10.713,46 per il 2020; corrisponderà invece, per intero, il costo unitario del servizio qualora la soglia ISEE sia aldi sopra di € 29.127,21 per il 2020.Gli appartenenti a una delle categorie sopraindicate possono presentare istanza di partecipazione al bando di ammissione al beneficio, utilizzando il modello disponibile presso i Servizi sociali del Comune di Residenza o da scaricare dal sito internet istituzionale dell’ Ente . La domanda può essere presentata entro il 7 dicembre, tramite consegna a mano al protocollo generale del Comune di residenza oppure mezzo posta elettronica certificata e nello specifico: Comune di Nocera Inferiore – Piazza A. Diaz, 1 –servizio.socialeprofessionale@pec.comune.nocera-inferiore.sa.it. Il sindaco Manlio Torquato ha aggiunto: “ In questo particolare momento, i servizi sociali dei comuni sono chiamati ad attivarsi su più fronti. Le persone con disabilità e gli anziani, soffrono maggiormente le difficoltà del momento. Questi interventi rappresentano l’ impegno concreto delle Istituzioni. Stiamo lavorando affinchè nella emergenza sanitaria che stiamo vivendo, nessuno si senta solo.”