Salerno: «Noi con Salvini aderisce a Chiedo Asilo Anch’io»

Domenica 12 aprile, a Salerno in via Lungomare Trieste (altezza palazzo delle Poste Centrali), il movimento Noi con Salvini darà luogo ad una raccolta di firme, per richiedere asilo politico e lo status di rifugiato allo Stato italiano da parte dei cittadini che si sentono discriminati dal governo Renzi rispetto a chi entra in Italia senza un lavoro e gli viene riconosciuto un sussidio ed un alloggio. “E’ uno scandalo – dichiara il coordinatore provinciale Mariano Falcone – che lo Stato Italiano ospita i clandestini in hotel spendendo per ognuno di loro oltre mille euro al mese, una vergogna nei confronti dei tanti cittadini italiani disoccupati e senza casa. La sinistra sostiene che l’operazione “mare nostrum” non ha incentivato gli sbarchi; che quelli che arrivano nel nostro Paese sono profughi che scappano da guerre e persecuzioni e che tra i richiedenti asilo ci sono tante donne e bambini. In realtà nel 2014 sono sbarcati oltre 170mila immigrati, quattro volte quelli del 2013; solo uno su dieci che fa richiesta ottiene lo status di rifugiato politico ed il 92% tra i richiedenti asilo è di sesso maschile e il 94% ha superato la maggiore età. ”  Il gazebo sarà presente domenica 12 dalle 16 alle 20.