Nocera Inferiore: “La Sfinge” Mimmo Fusco al Centro d’Arte e Cultura

 Giovedì 18 dicembre alle ore 18:30 sarà inaugurata la mostra dell’artista Mimmo Fusco, luoghi della Memoria, presso lo spazio espositivo del Centro d’Arte e Cultura “La Sfinge” a Nocera Inferiore. Quelle di Mimmo Fusco sono ristampe sfocate, estratte da vecchi film in bianco e nero, frammenti dei più celebri film del cinema italiano degli anni Quaranta e Cinquanta che emergono da un fondo caotico di colori e segni, utilizzati alla maniera del pittore statunitense Jackson Pollock. Linguaggi diversi che si fondono, da un lato il nostro cinema che reca con sè la nostalgia e il ricordo di un grande passato che reagiva al disastro della seconda guerra mondiale, dall’altro Pollock e l’action painting che rappresenta la manifestazione più vitale della creatività americana. Tutto ciò si traduce, come suggerito da Pasquale Ruocco, in una ricercata parte dell’artista di un immagine dinamica della società, attraversata dal desiderio di progettare un futuro diverso sull’esempio del passato, ossia di quegli anni del dopoguerra costituiti da una grande forza di volontà e di speranza, lo stesso desiderio che dovrebbe muovere l’odierna società. La mostra sarà visitabile fino al 17 gennaio 2015 dal martedì al venerdì – dalle ore 17.30 alle 20.30 e il sabato – dalle ore 17.00 alle 20.00.

Un pensiero su “Nocera Inferiore: “La Sfinge” Mimmo Fusco al Centro d’Arte e Cultura

I commenti sono chiusi.